corsi di fotografia

Corso di fotografia surreale

La macchina fotografica sarà uno strumento di transcodifica simbolica del nostro mondo interiore. Questo tipo di fotografia trova le sue radici nella corrente del surrealismo dove a sostegno della stessa, troviamo gli scritti di S.Freud in particolare nel saggio “Il Perturbante” (1919), dove è possibile trovare alcuni temi ricorrenti dei fotografi del movimento e dell’estetica surrealista. Non racconteremo i nostri sogni attraverso il mezzo fotografico in una mera rappresentazione formale ma creeremo delle immagini sulla base di un’ urgenza interiore, intima e molto personale.

A fine workshop realizzeremo una miniserie fotografica ispirata al mondo dell’onirico.

Gli incontri saranno 4, i primi 3 consecutivi, successivamente sarà dato un tempo utile (14 gg circa) per la realizzazione fotografica dei progetti e si concluderà con l’editing delle immagini e successiva presentazione del progetto. Durante tutto il percorso sarà possibile richiedere incontri individuali online (gratuiti).

Programma
– Introduzione: perché fotografare?
– Cos’è la fotografia surreale, autori a confronto.

– Caratteristiche tecniche che contraddistinguono questo genere fotografico.
– Preparazione della sessione fotografica: location, oggetti di scena e styling (indicazioni generali per ciascun partecipante).
– Editing finale delle fotografie e post produzione (in modalità individuale).
– Presentazione del progetto fotografico in gruppo.

Requisiti: conoscenza base della tecnica fotografica e dei programmi di fotoritocco.

E’ possibile utilizzare qualsiasi mezzo fotografico, macchina fotografica (analogica o digitale) o smartphone.

Questo workshop può essere svolto in modalità on-line o in presenza.

Page: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17
Next post ABOUT US
Total: