IL CORPO DELLE DONNE – MOSTRA FOTOGRAFICA

Progetto di fotografia partecipativa ad azione sociale

Cos’è ?

Si tratta di un gruppo di persone spinte dagli stessi ideali che insieme realizzano un progetto in questo caso fotografico, con il fine di divulgazione per sensibilizzare il pubblico e sollevare riflessioni sull’argomento proposto.

Il progetto si è posto come obiettivo quello di realizzare attraverso la fotografia un viaggio al femminile intimo e profondo sul tema del corpo. La fotografia attraverso la pratica dell’autoritratto viene utilizzata per sensibilizzare sul tema della strumentalizzazione del corpo delle donne. Attraverso l’obiettivo le autrici si riappropriano del loro corpo e della sua rappresentazione, della sessualità e della sua liberazione come soggetto e non più come oggetto.

Il vero atto di ribellione in questi anni è quello di AMARSI.

“Se rispettiamo il nostro corpo, rispettiamo il corpo dell’altro. Se sentiamo ciò che accade nel nostro corpo, sentiamo anche quanto avviene nel corpo della persona alla quale siamo vicini. Se siamo in contatto con i desideri e i bisogni del nostro corpo, conosciamo i bisogni e i desideri altrui e, al contrario, se non siamo in contatto con il nostro corpo, non siamo nemmeno in contatto con la vita.” Alexander Lowen (psicoterapeuta e psichiatra statunitense)

A cura della Dott.ssa Elisa Mauri e Michela Taeggi fotografa in collaborazione con I’mM Spazio Cam

Autrici: Alice, Beatrice, Bice, Elena, Erika, Fabrizia, Fiore, Ilenia, Irene, Maria Vittoria, Nadia, Sara, Sissi.


LA MOSTRA

Presso I’Mm Spazio Cam, via San Tomaso 84, Bergamo.

Inaugurazione il 5/11 ore 18.00 visitabile fino al 13/11.

Total: